Contenuto Principale
30° anniversario Voci Bianche Corale di Canezza

Sono le ore 18:00 e il pubblico viene invitato ad entrare nella Sala Rossi, gentilmente concessa dalle Casse  Rurali di Pergine. Prende subito la parola il presentatore Gabriele Buselli (giornalista) che mostra il volume realizzato da Claudio Morelli, Andrea Alessandrini e Marco Osler. Il libro è una raccolta di 30 anni di attività della sezione Voci Bianche di Canezza, dalla nascita fino ai tempi attuali, raccontando le testimonianze dei nove maestri che si sono succeduti negli anni.

Pubblicato inCultura e Società
%PM, %31 %694 %2014 %17:%Mar

Comunicato Centro Giovani di Pergine

Nell'ambito del Piano Giovani di Zona di Pergine Valsugana e della Valle del Fersina i ragazzi del progetto "I have a dream" (progetto ancora in corso, che si concluderà con il viaggio a Capoverde tra due settimane) insieme all'Associazione Kariba e all'Associazione Urbankarma presentaranno il loro nuovo progetto "Into the dream".

Pubblicato inCultura e Società
%AM, %03 %329 %2014 %07:%Feb

Lettera Soci ASD Pergine Nuoto

Riceviamo e pubblichiamo la lettera pervenutaci dall'Associazione Sportiva Dilettantistica Pergine Nuoto, a dimostrazione di quanto già relazionato nell'articolo del 20 novembre 2013 relativo alla riunione del consiglio comunale (qui l'articolo), ovvero delle deficienze gestionali della piscina già denunciate dalla consigliera Taffara.

Pubblicato inLocale
%PM, %30 %990 %2013 %23:%Ott

Il viale dimenticato

Nella mattinata di martedi 29 u.s., si è verificato l’ennesimo investimento di un pedone in viale Dante. Strada cittadina ad altra densità di traffico, sovente percorsa a velocità eccessiva da automobilisti frettolosi, distratti e totalmente sprovvisti della necessaria prudenza.

L’investimento ha avuto luogo all’altezza dell’incrocio con via Paganella ed ha avuto come sfortunati protagonisti una ragazza, allieva dell’Istituto “Marie Curie”, uscita anzitempo dalla scuola a seguito l’assemblea sindacale dei docenti ed un automobilista proveniente dal centro intermodale.

Pubblicato inLocale
%PM, %10 %545 %2013 %14:%Set

Su il sipario

Si: “Su il sipario”, questa è la fatidica frase che viene pronunciata prima di ogni spettacolo.

A Pergine Sabato 7 settembre è stato inaugurato il nuovo teatro comunale, alla cui cerimonia hanno potuto partecipare 499 cittadini anzitempo prenotatisi.

Al saluto delle autorità ha fatto seguito il concerto di musica classica, eseguito dall’Amstettner Symphonieorchester e infine un rinfresco offerto agli astanti.

Il primo a prendere la parola è stato Daniele Lazzeri, consigliere di minoranza del Comune di Pergine, coadiuvato dall'interprete Bogi Feenyvesi Kiss, il quale ha rivolto un ringraziamento a tutti i responsabili delle amministrazioni comunali, succedutesi negli anni tra la progettazione e l’inaugurazione di un’opera ritenuta di fondamentale importanza per la comunità perginese.

Pubblicato inCultura e Società
%PM, %12 %887 %2013 %22:%Ago

Pergine: un Comune come un’azienda?

Il secondo Consiglio comunale della nuova amministrazione perginese guidata dal neo eletto sindaco Roberto Oss Emer, ha ufficialmente iniziato il suo corso lo scorso 8 agosto con un documento programmatico di oltre 22 cartelle.

“Non intendiamo realizzare un bel programma, ma un’azione amministrativa concreta, realizzabile, tale da dare risposte sicure ai problemi quotidiani, partendo dalla consapevolezza che il tempo è molto limitato e che le risorse pubbliche sono in costante diminuzione”. Questa è stata l’affermazione del sindaco che ha suggellato la riunione di oltre 4 ore.

La nostra attenzione si vuole qui soffermare su due punti, che hanno caratterizzato la riunione consiliare nel suo corso e nei giorni successivi: uno programmatico, l’altro polemico.

Pubblicato inLocale
%AM, %21 %367 %2013 %09:%Giu

PERGINE: IL NOSTRO PAESAGGIO

Fino dai primi anni del Novecento, con la nascita dei movimenti per la tutela dell'ambiente in America, appariva chiara la contrapposizione tra gli interessi di poche persone e la tutela del paesaggio.

Il primo capo del Servizio Forestale degli Stati Uniti dava un'interessante definizione di tutela, estremamente attuale : “Conservare significa creare il massimo vantaggio possibile per il maggior numero possibile (di cittadini) il più a lungo possibile».

%AM, %21 %063 %2013 %02:%Giu

E’ NATO PERGINE VOX!

PergineVox è un portale di informazione e approfondimento on line, che nasce dal desiderio di alcuni perginesi di realizzare un giornale partecipativo in cui il cittadino possa essere coinvolto in prima persona e possa scrivere, in base alle proprie competenze, di qualsiasi argomento inerente il nostro territorio (politica, economia, ambiente, scuola, trasporti, svago...)

Pubblicato inCultura e Società
%AM, %21 %342 %2013 %09:%Giu

PERGINE: L’ESTATE CHE VERRA’

Pergine, l’estate che finalmente arriva, dopo una primavera fredda e piovosa. Sono i turisti, olandesi soprattutto, con le loro caravan dirette al lago che quest’anno comunicano l’arrivo dell’estate.

 

Di questi tempi, il pensiero di molti più che alle vacanze da fare, va al lavoro da conservare ed alle incognite per il futuro.


Chi vive con 1200 euro al mese e riesce anche a risparmiare, quando accende la TV o legge di sfuggita un titolo sulle locandine dei giornali appese all’esterno delle rivendite, pensa come sia stato possibile creare un debito pubblico così enorme:

1880 miliardi di euro, ora forse 2000 miliardi di euro.

Pubblicato inLocale
%AM, %21 %208 %2013 %06:%Giu

UN NUOVO CORSO A PERGINE

Le elezioni comunali del 26 maggio ed il ballottaggio del 9 giugno hanno segnato due nuovi eventi per Pergine Valsugana:
è stato eletto sindaco un uomo nuovo, un cittadino che dell’intraprendenza e della capacità di risolvere pragmaticamente i problemi ha fatto la propria personale fortuna; a Pergine si è registrata la più bassa percentuale di votanti della sua storia recente. Meno della metà dei perginesi si è infatti recata a votare domenica 9 giugno per il ballottaggio.

Pubblicato inLocale
Ricerca / Colonna destra

Notizie Random

  • Il non-governo dell'Italia
    Scritto da
    Il potere è anarchico, fa quello che vuole, diceva Pier Paolo Pasolini. Il nostro ormai neppure quello, fa solo casino. Scene da Montecitorio in ordine sparso: un deputato-questore (la dizione è già oltre il ridicolo) morde la mano di una grillina; un certo Segoni si indica platealmente il pube mentre interviene in Aula; un altro pentastellato entra in commissione con il casco e insulta le colleghe del Pd dicendo che sono in Parlamento solo perché sanno fare i p...; insulti vari, cori da stadio, spintoni e botte da orbi con i commessi in livrea che non sanno che pesci prendere;…
    Leggi tutto...

Redattore

Utenti online

Abbiamo 180 visitatori e nessun utente online

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie premi il pulsante qui sotto