Contenuto Principale
Giorgio Decarli

Giorgio Decarli

L’Uomo e il denaro o il denaro e l’Uomo?

Da molto tempo mi sono posto una domanda, alla quale ho sempre avuto difficoltà a trovare risposta esauriente:  

“ che relazione c’è tra l’Uomo e il denaro?”

Più immigrati meno figli. Ce lo chiede la UE – ed El Papa.

Il web è (giustamente) in ebollizione per quel che hanno detto, dopo aver firmato un accordo italo-tedesco sulla formazione, le due ministre dell’istruzione, Stefania Giannini e Johanna Wanka.  Prendo daIntelligoNews, il primo a dare l’allarme:

“L’Italia deve prendere spunto dalla Germania e colmare la discrepanza che ci divide dai tedeschi. L’accordo odierno è solo l’ultimo passo dopo il Jobs Act e La Buona Scuola per riformare radicalmente il nostro sistema”, secondo la Giannini. E ha dipinto, con la Wanka, una società completamente nuova: “Non ci sarà più spazio per la famiglia come la intendiamo oggi. La flessibilità induce le persone a spostarsi individualmente, il modello di famiglia a cui siamo abituati, che rappresenta stabilità e certezze, non esisterà più”. E ancora: “Dobbiamo tendere sempre più verso un modello americano, in cui la flessibilità, che è sinonimo di precariato, è la base di tutto il sistema economico”.

%PM, %27 %845 %2015 %21:%Set

L' albero della vita

L' albero della vita

In questi giorni, anche nella nostra città di Pergine Valsugana, la comunità islamica ha celebrato la festa dell'Agnello.

Una festa che trae origine dall'Antico Testamento e si rifà all'obbedienza di Abramo verso il comando di Dio, di uccidere il figlio Isacco. Fermato, prima di fendere il pugnale sul figlio, da un messaggero celeste mandato da Dio, Abramo sacrifica un agnello, trovato lì vicino, impigliato nei rovi.

Questa la spiegazione della ricorrenza islamica, che mi è stata resa da un collega arabo, professante la sua religione. Mi ha colpito molto questa spiegazione, che nella sua essenziale semplicità, priva di ridondanze, mi ha ricordato che anche nella nostra cultura cristiana viene raccontata la medesima storia.

Com’è noto cristianesimo ed islam, seppure questi cronologicamente più giovane, pervengono dalla stessa fonte: la Bibbia.

%PM, %01 %530 %2014 %12:%Mar

Mensa scolastica di Pergine

Dopo l’articolo apparso su PergineVox il 21 febbraio (Il Principe se n’è andato. Si comincia a speculare sui bambini), sull’Adige del 26.02, nella pagina della cronaca locale, è stata pubblicata la replica dei responsabili del servizio mensa in oggetto, alla quale ho voluto rispondere ai fini di un’ulteriore chiarezza sull’argomento.

Ecco qui di seguito il testo della nota inviata all’Adige:

Egregio Direttore,

ho letto su l’Adige di ieri come, quanto ho avuto modo di segnalare attraverso PergineVox, trovi sostanziale conferma da quanto dichiarato dalla Vicepresidente della Comunità di Valle  e Assessore delegato Michela Parisi, la quale a seguito di altre segnalazioni pervenutele aveva deciso di effettuare vari controlli nelle mense scolastiche di Pergine.

Ho una figlia che frequenta le scuole medie di primo grado a  Pergine Valsugana. Già dalle prime settimane in cui usufruiva della mensa scolastica, si lamentava del cibo scarso, sia nella quantità che nel gusto. Partecipando poi alle assemblee di classe con genitori ed insegnanti apprendevo che il problema non si era per nulla attenuato ma persisteva. Indagando presso altre classi e plessi scolastici mi sono reso conto che il problema era a carattere generale ma non comprendevo se poteva dipendere da una volontà manageriale di chi gestisce il servizio o dal Comprensorio Alta Valsugana (che gestisce l’appalto e impartisce le direttive dietologiche).

%PM, %30 %990 %2013 %23:%Ott

Il viale dimenticato

Nella mattinata di martedi 29 u.s., si è verificato l’ennesimo investimento di un pedone in viale Dante. Strada cittadina ad altra densità di traffico, sovente percorsa a velocità eccessiva da automobilisti frettolosi, distratti e totalmente sprovvisti della necessaria prudenza.

L’investimento ha avuto luogo all’altezza dell’incrocio con via Paganella ed ha avuto come sfortunati protagonisti una ragazza, allieva dell’Istituto “Marie Curie”, uscita anzitempo dalla scuola a seguito l’assemblea sindacale dei docenti ed un automobilista proveniente dal centro intermodale.

Nato a Trento nel 1962,  l’avv. Rodolfo Borga risiede a Mezzolombardo. Coniugato e padre di due figlie si è laureato in Giurisprudenza all’Università di Bologna .

Avvocato libero professionista, ha iniziato la sua vita politica nel 1995, quale Consigliere nel Comune di Mezzolombardo, del quale fu successivamente sindaco sino al 2008, quando venne eletto Consigliere Provinciale nella lista del Partito delle Libertà.

 

Incontriamo Cristiano De Eccher, candidato Presidente della Provincia Autonoma di Trento, alle prossime elezioni del 27 ottobre 2013, per il partito FRATELLI d’ITALIA.

Nato a Bolzano il 16 agosto del 1950, diplomato al Liceo Prati di Trento, ha conseguito la Laurea in Scienze Forestali presso l’ Università di  Padova.

Docente di Scienze all’Istituto tecnico industriale di Trento è stato Consigliere Comunale a Riva del Garda per tre mandati consecutivi. Nel 2003 è stato eletto Consigliere Provinciale nelle liste del  PDL.

Dal 2008, sino a marzo del 2013 è stato Senatore della Repubblica, rappresentando le istanze del Trentino   quale membro del Popolo delle Liberta.

%PM, %19 %519 %2013 %13:%Ott

Consiglio Comunale n° 7 del 24-09-2013

Cari lettori e lettrici, tranquilli, non ho sbagliato il numero del Consiglio, ne mi sono dimenticato di seguire assiduamente i suoi lavori. Ho scelto deliberatamente di numerare il “ terzo Consiglio Comunale” della nuova maggioranza, perché in realtà esso è la prosecuzione dell’adozione di ordinanze relative all’attività della trascorsa consiliatura: quella dell’ex Sindaco Silvano Corradi e del Vicesindaco  Marina Taffara.

Nell’imminenza delle prossime elezioni provinciali, incontriamo Bruno Dorigatti Presidente del Consiglio della Provincia di Trento, candidato nelle liste del PD.

Nato a Lavis nel 1947, dopo aver frequentato la scuola professionale di arti grafiche, iniziò a lavorare come grafico in un'azienda trentina.

Dopo anni di attività sindacale, nel 1996 divenne Segretario Generale della CGIL del Trentino, ricoprendo tale ruolo sino al 2004. Successivamente membro della Segreteria del Sindacato Pensionati CGIL, nel 2008, accogliendo l’invito di esponenti politici locali, venne candidato alle elezioni provinciali ottenendo un ampio consenso elettorale (quarto per numero di preferenze).

Entrato in Consiglio Provinciale come consigliere, dopo due anni e mezzo è stato eletto Presidente del Consiglio Provinciale.

Pagina 1 di 2
Ricerca / Colonna destra

Notizie Random

  • IL MATTINO DEI MAGHI
    Scritto da
    Titolo: Il mattino dei maghi Autore: Louis Pauwels e Jacques Bergier Editore: Mondadori "C’è tempo per tutto. E c’è anche un tempo per cui i tempi si congiungono”. I vecchi testi di alchimia assicurano che in Saturno si trovano le chiavi della materia. Per una singolare coincidenza, tutto quello che oggi si sa in fisica nucleare si fonda su una definizione dell’atomo “saturniano”. Questa concezione dell’atomo è ammessa da tutti gli scienziati del mondo, non come verità assoluta, ma come la più efficace ipotesi di lavoro. Questo libro, riprendendo intuizioni e leggende alimentate attraverso i secoli da magia e occultismo,…
    Leggi tutto...

Redattore

Utenti online

Abbiamo 383 visitatori e nessun utente online

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie premi il pulsante qui sotto