Contenuto Principale
Venerdì, 04 Marzo 2016

Principio di incendio all'istituto Marie Curie

Postato da   FreeMichael
Principio di incendio all'istituto Marie Curie

La mattina del 4 Marzo a.c. all'interno dell'istituto di istruzione Marie Curie di Pergine Valsugana è avvenuto un pericoloso atto di vandalismo.


Come da testimonianza di alcuni studenti della classe 5° CAT, all'interno dei servizi sanitari al primo piano è scoppiato un incendio dovuto alla procurata combustione di rotoli di carta. Questi ultimi erano collocati all'interno del deposito dei materiali utilizzati per la pulizia nel quale vengono conservati materiali infiammabili.
Se non fosse stato per il casuale intervento dei suddetti alunni, i quali hanno provveduto a spegnere l'incendio, si sarebbe potuta verificare una concatenazione di eventi che avrebbe potuto portare al propagarsi dell'incendio per l'intero istituto. Ciò che lascia esterrefatti è che, senza l'intervento di questi alunni, non si sarebbe potuto limitare l'incendio così velocemente data la mancanza di sensori per la rilevazione di fumo all'interno di locali come quello descritto sopra.

Ci auguriamo che questo evento possa essere di monito per evitare situazioni analoghe in futuro.

Lascia un commento

La redazione si riserva la facoltà d i pubblicare o meno i commenti inviati

Ricerca / Colonna destra

Notizie Random

  • Intervista a Bruno Dorigatti Presidente del Consiglio della Provincia Autonoma di Trento
    Scritto da
    Nell’imminenza delle prossime elezioni provinciali, incontriamo Bruno Dorigatti Presidente del Consiglio della Provincia di Trento, candidato nelle liste del PD.Nato a Lavis nel 1947, dopo aver frequentato la scuola professionale di arti grafiche, iniziò a lavorare come grafico in un'azienda trentina.Dopo anni di attività sindacale, nel 1996 divenne Segretario Generale della CGIL del Trentino, ricoprendo tale ruolo sino al 2004. Successivamente membro della Segreteria del Sindacato Pensionati CGIL, nel 2008, accogliendo l’invito di esponenti politici locali, venne candidato alle elezioni provinciali ottenendo un ampio consenso elettorale (quarto per numero di preferenze).Entrato in Consiglio Provinciale come consigliere, dopo due anni e…
    Leggi tutto...

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie premi il pulsante qui sotto