Contenuto Principale
Bravi, odiate Trump. Per la Cia sarà più facile assassinarlo

DI PAUL CRAIG ROBERTS

paulcraigroberts.org

Il breve discorso inaugurale del presidente Trump è stato una dichiarazione di guerra contro tutto l’establishment americano al potere. Tutto. Trump ha reso abbondantemente chiaro che i nemici degli americani sono proprio qui in casa: globalisti, economisti neoliberisti, neoconservatori e altri unilateralisti abituati ad imporre gli Stati Uniti nel mondo, che ci coinvolgono in costose guerre senza fine, e politici che servono l’establishment al potere piuttosto che gli americani; a dirla tutta, l’intera cupola di interessi privati che ha portato l’America allo sfinimento mentre gli interessati si arricchivano.

Pubblicato inNazionale / Estera
Ricerca / Colonna destra

Notizie Random

  • Dell’ipocrisia
    Scritto da
    La scorsa settimana, il Papa, durante un viaggio pastorale è stato intervistato sull’aereo gremito di giornalisti. Il giornalista, traendo spunto dai precorsi avvenimenti terroristici di Parigi gli ha posto la seguente domanda: “Santità, ieri mattina durante la messa ha parlato della libertà religiosa come diritto umano fondamentale. Ma, nel rispetto delle diverse religioni, fino a che punto si può andare nella libertà di espressione, che è anche quella un diritto umano fondamentale?” Nel ribadire l’importanza della libertà di espressione, da egli considerata “diritto umano fondamentale”, ha posto l’accento, articolatamente, sui limiti di questa libertà. Essa non è solo un diritto,…
    Leggi tutto...

Redattore

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie premi il pulsante qui sotto