Contenuto Principale
Putin al centro della politica internazionale

Durante l’inizio settimana, Putin è stato al centro della politica internazionale con un giro d’incontri che dimostrano l’acquisita centralità del Cremlino sui più scottanti dossier internazionali, con buona pace di quanti sostengono la ghettizzazione di Mosca; un peso politico che Putin intende sfruttare – come dargli torto – ad esclusivo beneficio del suo Paese.

Pubblicato inNazionale / Estera

I tg vi hanno detto che Putin  ha sospeso l’accordo, stipulato con gli Usa nel 2000,   per la distruzione bilaterale del plutonio d’uso militare (bruciandolo nei reattori).  Così, gli ascoltatori hanno un motivo di più per aver paura del “neo-imperialismo di Putin”, come dice il nostro ministro Gentiloni:  cosa vuol fare  il russo, del plutonio? Gentiloni  è il portavoce dell’ambasciata Usa,  commenta l’Antidiplomatico.

Pubblicato inNazionale / Estera
Ricerca / Colonna destra

Notizie Random

  • Su il sipario
    Scritto da
    Si: “Su il sipario”, questa è la fatidica frase che viene pronunciata prima di ogni spettacolo. A Pergine Sabato 7 settembre è stato inaugurato il nuovo teatro comunale, alla cui cerimonia hanno potuto partecipare 499 cittadini anzitempo prenotatisi. Al saluto delle autorità ha fatto seguito il concerto di musica classica, eseguito dall’Amstettner Symphonieorchester e infine un rinfresco offerto agli astanti. Il primo a prendere la parola è stato Daniele Lazzeri, consigliere di minoranza del Comune di Pergine, coadiuvato dall'interprete Bogi Feenyvesi Kiss, il quale ha rivolto un ringraziamento a tutti i responsabili delle amministrazioni comunali, succedutesi negli anni tra la…
    Leggi tutto...

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie premi il pulsante qui sotto