Contenuto Principale
Michele Fedel

Michele Fedel

%PM, %25 %764 %2015 %18:%Feb

Assemblea a Susà

Assemblea a Susà

Sul quotidiano L’Adige di venerdì leggiamo di un incontro pubblico presso la sede del gruppo degli Alpini di Susà nella quale “l’assessore provinciale Mauro Gilmozzi illustrerà la permuta che ha portato nel patrimonio della Provincia Autonoma di Trento il complesso ex Artigianelli”.

La sala è gremita. Molti presenti attendono di sapere quale sarà il futuro di quell’edificio che dagli anni 60 ha avuto diverse funzioni e ha caratterizzato il paese.

La seduta del consiglio viene sospesa, su sollecitazione del Consigliere Daniele Lazzeri, per un necessario conferimento coi capigruppo al fine di modificare l’ordine del giorno presentato dal PD riguardante la viabilità di via dell’Angi, nella frazione di Canale.

Ma ecco i fatti nel loro ordine:

Oggi ho trovato un luogo in cui vale la pena vivere.

Venerdì 5 settembre 2014 il sindaco Roberto Oss Emer taglia il nastro di quella struttura polifunzionale che la comunità di Canale ha recriminato per decenni.

%AM, %03 %329 %2014 %07:%Feb

Lettera Soci ASD Pergine Nuoto

Riceviamo e pubblichiamo la lettera pervenutaci dall'Associazione Sportiva Dilettantistica Pergine Nuoto, a dimostrazione di quanto già relazionato nell'articolo del 20 novembre 2013 relativo alla riunione del consiglio comunale (qui l'articolo), ovvero delle deficienze gestionali della piscina già denunciate dalla consigliera Taffara.

Il 16 ottobre scorso si è riunito per la quarta volta il Consiglio Comunale di Pergine nella sala di Piazza Municipio.
I lavori sono iniziati con un leggero ritardo, con le domande di attualità, ovvero le interrogazioni poste dalle opposizioni alla maggioranza, alle quali, gli assessori, ciascuno per parte di competenza, sono tenuti a dare risposta immediata. È chiaro che, le predette interrogazioni, sono per regolamento preventivamente inviate al Consiglio, il quale, in tal modo, dispone  del tempo occorrente per individuare chi dovrà elaborare le risposte.

Ricerca / Colonna destra

Notizie Random

  • I profughi che arrivano in Svizzera di solito non sono tali
    Scritto da
    Il giornale svizzero Weltwoche riporta l’importante testimonianza di un funzionario all’immigrazione del governo svizzero. La tesi ufficiale del governo d’oltralpe è che i profughi, in realtà, non sono tali. E non solo, quelli che non lo sono con evidenza: come nigeriani, ghanesi o pakistani, ma anche quelli che provengono da un paese che i disinformatori definiscono come fonte di ‘profughi’. Sono infatti, secondo il funzionario, sopratutto gli eritrei ad inventarsi false storie, sempre le stesse, per imbrogliare le autorità e ottenere il diritto di asilo. Lo fanno in Svizzera, ma lo fanno anche in Italia.
    Leggi tutto...

Redattore

Utenti online

Abbiamo 170 visitatori e nessun utente online

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie premi il pulsante qui sotto